• • • ITINERARI DI ARRAMPICATA • • • VAL SALARNO • • • SETTORE BOLLI ROSSI
 
 
 

  SETTORE BOLLI ROSSI

Dal Rifugio Prudenzini in circa 20’ con direzione EST NORD-EST si raggiungono l’insieme di placche denominate settore Bolli Rossi (a sinistra del sentiero per il passo Miller).
Si suddividono in: a) settore basso da dove parte via di più tiri e si trova una falesia “ O
b) settore alto dove si trova una falesia “ O ”
 
settore basso “O
Dal Rifugio scendere fino al primo pianoro imboccare a destra evidente canale seguendo ometti e bolli rossi per circa 200 metri ora a sinistra per massi fino a raggiungere la base delle placche.
 
Via Lucy attrezzata a fix dell’8, le soste con due fix del 10. Via abbastanza varia che si sviluppa sempre a sinistra della “Via Giulia” su placche lisce e lavorate, spigolo e un bel diedro fessurato.
5 tiri totale 200 metri (50m 5a, 40m 5a+, 50m 5a, 40m 5a+, 20m 5b)
Variante d’attacco (a volte bagnata) difficoltà 6a  a monte e a sinistra attacco normale.
Materiale: n.d.a. 2 corde da 50 m e 8 rinvii
Discesa: doppie lungo la via, maglia rapida in loco a tutte le soste.
Apritore: Alberto Franchini 4.5/agosto 2007
Attacco: a sinistra di via Giulia a cui si affianca nel primo e terzo tiro. Piastrina col noma alla base.
 
Via Giulia attrezzata a fix. 4 tiri di corda, difficoltà max 5a
Materiale: n.d.a. 2 corde da 55
Apritori: Mauro Ma bellini, Alessandro Zizioli 2005
Attacco: all’ultimo spigolo sulla sinistra (due fessure parallele). Piastrina col nome alla base.
Discesa: in doppia lungo la via
 
Falesia numerate da sud:
1)      Idrovolante                  diff 6b lunghezza 22 m   in apertura    placchetta da mettere  
2)      Stukas                        diff. 6a lunghezza 18 m (proseguendo si trovano spit e sosta di collegamento al settore Bolli Rossi alto)  sosta               
3)      Spitfire                        diff 5b lunghezza 18 m   sosta               
4)      Macchi                        diff 4c lunghezza 20 m   sosta               
5)      AGM Zero                 diff 5c lunghezza 25 m sosta                           
6)      Mustang                      diff 6a lunghezza 25 m sosta
7)      Messerschmitt diff 5b lunghezza 18 m           sosta
8)      Fokker Wulf                diff 5a lunghezza 20 m    sosta
 
 
 
settore alto “O”
Trovasi al prato che si incunea da nord nel sistema delle placche. Raggiungibile sia direttamente dal sentiero del Passo Miller che proseguendo oltre la sosta di calata della Via Stukas del settore Basso, spit e ulteriore sosta a protezione dell’ascensione.
 
Falesia:
1)      Il Barone Rosso max 6a lunghezza 22 metri   placchetta da mettere
2)      Mata Hari max 5b lunghezza 25 metri   placchetta da mettere
 
Alla base delle due vie trovasi fix con maglia rapida per la calata (prato estremamente scivoloso in caso di pioggia) alla sosta di collegamento con la via Stukas del settore Basso.
 
 

 


• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •
C.A.I. Sezione di Brescia Onlus - Via Villa Glori, 13 - 25126 BRESCIA - tel. 030321838 – Fax 0302416163 - P.Iva 01011000179 - Cookie policy